Alessandro Zonin è un autore della fotografia con oltre trentanni di esperienza, che va dal cinema narrativo a quello pubblicitario e documentaristico. Dopo gli studi classici e la frequenza della scuola Ipotesi Cinema, ideata e diretta dal regista Ermanno Olmi, si è specializzato negli USA sotto legida di illustri Cinematographers come Vilmos Zsigmond ASC, Billy Williams BSC e Rob Draper ACS. Alessandro è riuscito a coniugare un talento naturale per limmagine in movimento alla vasta conoscenza tecnica e artistica del mestiere del cinematographer.

Il suo bagaglio professionale si è arricchito nel corso degli anni attraverso una costante sperimentazione delle più recenti tecnologie nel settore, rendendolo uno dei primi testimoni della transizione analogico-digitale in ambito cinematografico. Solo per citare una delle sue invenzioni (brevettata) basate su questa transizione ricordiamo il Digital2P” del 2002, che ha coniugato il glorioso formato cinematografico analogico Techniscope (reso famoso da Sergio Leone) con i moderni flussi digitali di lavorazione dimmagine. Alessandro Zonin continua tutt’oggi a essere un rinomato tester di nuove tecnologie, con certificazioni da parte di marchi prestigiosi come Sony, Panasonic e altri.

La sua attività spazia dal campo pubblicitario al cinema, dai videoclip musicali ai fashion film. Ha collaborato con numerose Case di Produzione in Italia e allestero, sia in qualità di autore della fotografia che come scrittore. La sua formazione, infatti, da anni lo ha portato ad affiancare la sua attività di Cinematographer a quella di autore di soggetti e sceneggiature. Alcuni suoi recenti lavori gli sono valsi numerosi riconoscimenti in Festival sia in Italia che all’Estero.

Alessandro Zonin è un membro attivo di importanti associazioni professionali, tra cui, dal 2005, AIC-Imago (Associazione Italiana degli Autori della Fotografia Cinematografica) e più recentemente Sony ICE (Independent Certified Expert), Ambassador Xeen.